“Follow the money”: il metodo Falcone in un docufilm

Mafia: Le Fiamme del Pool, presentato video Finanza
Si intitola “Le Fiamme del Pool” e racconta il lungo “connubio” investigativo tra le Fiamme Gialle e il pool antimafia di Giovanni Falcone il video realizzato dalla Guardia di Finanza col contributo della fondazione Falcone, presentato il 22 maggio nell’aula magna del palazzo di giustizia di Palermo.
Alla vigilia del XXVI anniversario della strage di Capaci, la Guardia di Finanza ha voluto ricordare così le intuizioni investigative e il metodo di indagine introdotto dal magistrato ucciso a Capaci nel contrasto ai clan. “Segui il denaro e troverai Cosa nostra”, diceva il giudice che per primo puntò sui santuari intoccabili delle banche.
Nel filmato ex colleghi di Falcone, come Leonardo Guarnotta, Peppino Di Lello, Gioacchino Natoli e Ignazio De Francisci, ricordano l’importanza delle idee di Falcone che comprese tra l’altro quanto fosse controproducente affrontare le inchieste sui clan parcellizzando il lavoro. “L’idea del pool – ha ricordato il presidente della corte d’appello Matteo Frasca – consentì finalmente lo scambio di informazioni che rovesciò metodo di indagine”.
Alla proiezione hanno assistito, tra gli altri, il presidente dell’Anm Francesco Minisci e il consigliere del Csm Piergiorgio Morosini.
“Il tema della ricerca dei capitali è essenziale – ha detto Minisci – Le mafie sono più subdole e meno violente e hanno maggiore capacità di infiltrazioni”. Presente anche il comandante generale della Guardia di Finanza Giorgio Toschi e la sorella del giudice Falcone, Maria, presidente della Fondazione.

Il riscatto nella poesia, detenuti ricordano Falcone

La cultura della legalità vive nelle parole delle poesie scritte dai detenuti del carcere Pagliarelli dedicate alla memoria di Giovanni Falcone

23 maggio 2018: il programma della giornata

È dedicato agli uomini e alle donne delle scorte, eroi silenziosi che rischiano quotidianamente la vita per proteggere servitori dello Stato come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

“Le Università per la Legalità”, II edizione

Prenderà il via il prossimo 26 aprile alle ore 10.00 a Roma presso l’Aula Magna del Rettorato della Sapienza la 2a edizione del progetto “Le Università per la Legalità”

Si inaugura a Senise il Palazzo della Cultura e della Legalità

La Professoressa Maria Falcone, Presidente della Fondazione Falcone, insieme al Dott. Giuseppe Ayala, Vicepresidente della Fondazione, ha partecipato all’inaugurazione a Senise (prov. di Potenza) il giorno 10 aprile del Palazzo della Cultura e della Legalità del Comune di Senise.

Maria Falcone incontra gli studenti di Torre Annunziata

Il giorno 16 marzo 2018 la Prof.ssa Falcone, Presidente della Fondazione Falcone, è a Torre Annunziata per incontrare i giovani dell’Istituto IIS G. Marconi.

23 maggio 2018- 26esimo anniversario della Strage di Capaci, il bando

La Fondazione Falcone ha il piacere di comunicare che anche quest’anno è stato indetto il concorso nazionale a seguito del Protocollo di Intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, e con il Patrocinio della Polizia di Stato

Maria Falcone riceve il Premio PAIR “Giustizia e Sicurezza”

Il giorno 11 dicembre 2017 Maria Falcone ha ricevuto il premio PAIR, Prize for American Italian Relations

Al via “Le università per la Legalità”, gli atenei contro le mafie

Oggi presso la sede dell’Università La Sapienza di Roma è stata presentata la seconda edizione del progetto “Le Università per la legalità”