Cerimonia di Premiazione per le borse di studio intitolate a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Sono state consegnate giovedì 2 febbraio 2017 con una cerimonia all’Ars dieci borse di studio intitolate ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, promosse dalla Fondazione Falcone e finanziate dall’Assemblea regionale siciliana. Alla cerimonia al Palazzo Reale sono presenti Giovanni Ardizzone, presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Maria Falcone, presidente della Fondazione Falcone, e i membri della Commissione di valutazione: Leonardo Guarnotta, segretario della Fondazione; Giuseppe Ayala, componente del Consiglio di Fondazione; Vincenzo Militello, professore ordinario di Diritto penale; Giuseppe Di Chiara, professore ordinario di Diritto processuale penale; Valentino Dardanoni, professore ordinario di Scienze economiche, aziendali e statistiche.

I dieci giovani vincitori delle borse di studio per l’anno 2016/2017 sono:

Cimò Mariagrazia

Titolo progetto: “Presidi di prevenzione e contrasto dell’economia criminale: il ruolo della Banca d’Italia”

Omodei Riccardo Ercole

Titolo progetto: “Le nuove frontiere della criminalità organizzata: il trafficking of human beings e la tratta dei minori “

Palmisano Marta

Titolo progetto: “Ecomafie: le infiltrazioni mafiose nella Pubblica Amministrazione e la responsabilità “penale” degli Enti pubblici. Il caso siciliano”

Seminerio Ilenia

Titolo progetto: “Criminalità organizzata e sanità: modalità di infiltrazione e ricadute sul welfare. Analisi delle strategie di contrasto e prevenzione: il contesto normativo e l'”autodifesa” civica”

Amoroso Enrica

Titolo progetto: “Coinvolgimento del minore nella criminalità organizzata di stampo mafioso: condizionamenti socio-ambientali e profili giuridici”

Balsano Alessandra Maria

Titolo progetto: “La mafia nigeriana”: Il patto con Cosa Nostra”

Mattarella Piersanti

Titolo progetto: “Il caso Contrada e la CEDU: il concorso esterno in associazione mafiosa al vaglio del principio di prevedibilità”

Salerno Fabio

Titolo progetto: “La costituzione di parte civile delle associazioni e degli enti nei processi contro la criminalità organizzata. Ratio processuale, funzione sociale. Potenzili rischi e distorsioni”

Bertolini Gianluca

Titolo progetto: “La criminalità organizzata nell’area digitale: le nuove frontiere del deep web e dei bitcoin”

Marasà Federica

Titolo progetto: “L’imprenditore estorto ed acquiescente: profili problematici di una figura in limite tra collusione e coartazione”