Pubblicato il Bando delle Borse di Studio finanziate dell’Ars per giovani laureati

E’ stato pubblicato il bando di concorso per quindici borse di studio di € 6.500,00 ciascuna, finanziate dall’Assemblea Regionale Siciliana ed intitolate alla memoria di “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”, da assegnarsi a giovani che abbiano conseguito nelle Università siciliane un titolo di Laurea magistrale o specialistica in Giurisprudenza, in Economia, in Scienze Politiche con il massimo dei voti. Il bando è finalizzato alla promozione di attività di studio e  ricerca sul fenomeno della criminalità organizzata di stampo mafioso. I concorrenti possono anche includere la partecipazione a percorsi formativi finalizzati all’approfondimento di temi inerenti alla criminalità organizzata da svolgersi presso istituzioni pubbliche. Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che abbiano conseguito un titolo di laurea magistrale o specialistica in Giurisprudenza, in Economia, in Scienze Politiche ovvero comunque afferente alle classi delle scienze giuridiche, economiche, politiche e sociali con il massimo dei voti (110/110) in una Università siciliana pubblica o privata riconosciuta. I concorrenti non devono aver superato il trentesimo anno di età alla data di scadenza del presente bando.